Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per rendere migliore la navigazione e per fornire le funzionalità di condivisione sui social network. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati, su come disabilitarli o negare il consenso all’utilizzo leggi l’informativa. Proseguendo nella navigazione presti il consenso all’uso di tutti i cookie.Informativa Cookie policyOK


Attendere  Elaborazione in corso, attendere prego...

Al domicilio del consumatore (porta a porta)/Approfondimenti

Da Camera di Commercio di Milano MonzaBrianza Lodi.

In questa particolare forma di commercio al dettaglio, l'Imprenditore è colui che, avendo la proprietà delle merci, le rivende direttamente al domicilio del consumatore, mediante l'esibizione di apposito tesserino di riconoscimento. Non è tale l'Incaricato alla vendita a domicilio, cioè colui che provvede alla consegna delle merci stesse, che non va iscritto nel Registro imprese, in quanto semplice lavoratore autonomo o parasubordinato. L'impresa che intende avvalersi per l’esercizio dell’attività di incaricati, ne comunica l’elenco all’autorità di pubblica sicurezza del luogo nel quale ha avviato l’attività e risponde agli effetti civili dell’attività dei medesimi. Gli incaricati devono essere in possesso dei requisiti di onorabilità prescritti per l’esercizio dell’attività di vendita.


Approvazione articolo In bozzaIn verificaIn supervisioneApprovato