Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per rendere migliore la navigazione e per fornire le funzionalità di condivisione sui social network. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati, su come disabilitarli o negare il consenso all’utilizzo leggi l’informativa. Proseguendo nella navigazione presti il consenso all’uso di tutti i cookie.Informativa Cookie policyOK


Attendere  Elaborazione in corso, attendere prego...

Apertura di unita' locali (UFFICI DI RAPPRESENTANZA in genere) da parte di societa' costituite all'estero (SOCIETA' STRANIERA)/Approfondimenti

Da Camera di Commercio di Milano MonzaBrianza Lodi.


Le società straniere
(Ottobre 2006)

Ufficio di rappresentanza
L'Ufficio di rappresentanza (UR) costituisce la più snella forma di penetrazione diretta sul mercato estero. Esso infatti consente di promuoversi direttamente sul territorio, con bassi costi di costituzione, gestione e senza acquisire soggettività tributaria nel Paese straniero.
L'UR  svolge una funzione ausiliaria e preparatoria per l'azienda sul mercato estero:
- svolge attività promozionali e pubblicitarie
- di raccolta di informazioni, di ricerca scientifica o di mercato
- non svolge attività produttive o commerciali in senso proprio.
Pertanto, l'UR non esercitando direttamente alcuna attività imprenditoriale (di produzione o di vendita), costituisce un semplice centro di costo.
L'UR non producendo alcun reddito, non è qualificabile neppure come stabile organizzazione per cui lo stesso non soggiace agli obblighi previsti per le sedi secondarie. Tuttavia rimane l'obbligo di pubblicità nel Repertorio Economico Amministrativo (REA).



Approvazione articolo In bozzaIn verificaIn supervisioneApprovato