Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per rendere migliore la navigazione e per fornire le funzionalità di condivisione sui social network. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati, su come disabilitarli o negare il consenso all’utilizzo leggi l’informativa. Proseguendo nella navigazione presti il consenso all’uso di tutti i cookie.Informativa Cookie policyOK


Attendere  Elaborazione in corso, attendere prego...

Bilancio consolidato della società controllante ex art. 27 del D.Lgs 127/Allegati

Da Camera di Commercio di Milano MonzaBrianza Lodi.

 


1) SE LA CONTROLLANTE E’ ITALIANA
(la documentazione contabile e le relazioni sono quelle relative al bilancio consolidato della società controllante)

  • Bilancio consolidato: Stato patrimoniale e Conto economico in pdf/A
  • Nota integrativa in formato pdf/A
  • Relazione sulla gestione ( relativa al bilancio consolidato)
  • Relazione di certificazione ( relativa al bilancio consolidato ai sensi dell’art. 2409-bis c.c.)
  • Copia del verbale di approvazione del bilancio di esercizio della società controllante o ricevuta di deposito al registro delle imprese


Attenzione: Se la società esonerata ex art. 27 del D. Lgs 127/91 e la controllante sono entrambe iscritte presso il Registro delle Imprese di Milano, la società    esonerata, in luogo del bilancio consolidato della controllante, può depositare una dichiarazione, resa dell’obbligato al deposito della società controllante, attestante gli estremi dell’avvenuto deposito del bilancio consolidato da parte della controllante


 2) SE LA CONTROLLANTE E’ STRANIERA

  • Bilancio consolidato comprensivo di ogni relazione a corredo, così come redatto, assoggettato a controllo e pubblicato (se previsto) secondo la legislazione vigente nel paese ove ha sede la società controllante.


Se il bilancio è redatto in lingua straniera occorre allegare alla domanda di deposito copia della traduzione asseverata di tutti i documenti, eseguita da un perito o esperto iscritto presso il Tribunale, ovvero effettuata presso l’ambasciata o il consolato italiano all’estero.

Per le Società soggette al diritto di uno Stato membro dell’Unione Europea, il Bilancio Consolidato può essere redatto in lingua italiana e sottoscritto digitalmente dall’amministratore della Società Controllante o della Società italiana che provvede al deposito.


Approvazione articolo In bozzaIn verificaIn supervisioneApprovato