Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per rendere migliore la navigazione e per fornire le funzionalità di condivisione sui social network. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati, su come disabilitarli o negare il consenso all’utilizzo leggi l’informativa. Proseguendo nella navigazione presti il consenso all’uso di tutti i cookie.Informativa Cookie policyOK


Attendere  Elaborazione in corso, attendere prego...

Comunicazione Pec del Curatore - impresa cancellata

Da Camera di Commercio di Milano MonzaBrianza Lodi.

Starweb non permette l'adempimento poichè rileva che la posizione è cancellata.
E' possibile utilizzare FedraPlus:
modello Int.P del curatore/commissario giudiziale/commissario liquidatore, compilato ai riquadri 1 e 2 (indicando l’indirizzo PEC negli appositi campi) oltre modello "Note" con la frase “Comunicazione della PEC da parte del curatore fallimentare/commissario giudiziale/commissario liquidatore, ai sensi dell’art. art. 1, comma 19 della legge n. 228/2012 – La notifica della nomina a tale carica è avvenuta in data ….”

Una volta compilato in fedra la modulistica è possibile inoltrarla con Comunica.
Sia Fedra Plus che l'applicazione Comunica sono disponibili al seguente indirizzo:
http://www.registroimprese.it/comunica#tab=cosa&under-tab=strumenti

COSTI:
Impresa in fallimento (curatore fallimentare):
•se con la sentenza di fallimento non viene autorizzato l’esercizio provvisorio dell’attività dell’impresa: Bollo € 0,00; Diritti di segreteria € 0,00

•se con la sentenza di fallimento viene autorizzato l’esercizio provvisorio dell’attività dell’impresa: Bollo € 0,00; Diritti di segreteria € 10,00