Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per rendere migliore la navigazione e per fornire le funzionalità di condivisione sui social network. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati, su come disabilitarli o negare il consenso all’utilizzo leggi l’informativa. Proseguendo nella navigazione presti il consenso all’uso di tutti i cookie.Informativa Cookie policyOK


Attendere  Elaborazione in corso, attendere prego...

Imprese Individuale

Da Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi.

Adempimenti RI/REA


Le imprese individuali che iniziano l’attività di pulizia/disinfezione/disinfestazione/derattizzazione/sanificazione devono presentare la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) al Registro delle imprese nella cui provincia l’impresa ha fissato la propria sede legale utilizzando la Comunicazione unica.

La data di inizio attività deve coincidere con la data di presentazione della Comunicazione unica, che di norma corrisponde con la data del protocollo automatico della ricevuta della Comunicazione unica.

Alla Comunicazione Unica dovranno essere allegati obbligatoriamente:

a) Modello REQUISITI/82 L  (SCIA) compilato in tutti i campi obbligatori;

Modelli da presentare solo in caso di ulteriori soggetti oltre al titolare dell'impresa:

b) Modello INTERCALARE ANTIMAFIA/L (dichiarazione sostitutiva di certificazione relativa al requisito morale antimafia per ogni soggetto diverso dal titolare, di cui all'art. 85  D.Lgs 159/2011)

c) Modello ONO 82/L (dichiarazione sostitutiva di certificazione relativa al requisito di onorabilità per ogni soggetto diverso e successivo al titolare)


Per imprese esercenti attività di disinfestazione, derattizzazione e/o sanificazione è necessario presentare anche:

- Modello REQUISITI/82L foglio aggiunto (Segnalazione certificata di inizio di attività di impresa di disinfestazione, derattizzazione e sanificazione e dichiarazione del possesso dei requisiti)

La mancanza del modello REQUISITI 82/L (che ha valore di Segnalazione Certificata di Inizio Attività) rende irricevibile la comunicazione di inizio attività


OBBLIGATO AL DEPOSITO

Il titolare dell'impresa individuale che intenda iniziare l'attività di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione.
Il modello Requisiti 82/L deve essere sottoscritto dal titolare dell'impresa e dal soggetto che autocertifica i propri requisiti.
Se si è in possesso di dispositivo di firma digitale è possibile sottoscrivere il modulo digitalmente, in alternativa il modello deve essere sottoscritto con firma autografa. In questo caso sarà necessario allegare alla pratica di Comunicazione Unica anche copia del documento di identità in corso di validità dei soggetti che hanno apposto la firma autografa sul modello. 

TERMINE
La segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) al Registro delle Imprese deve essere presentata lo stesso giorno in cui si inizia l’attività. Ai fini del Registro Imprese è possibile certificare esclusivamente la data di inizio attività corrispondente alla data di trasmissione della SCIA ovvero alla data di inizio legittimo dell'attività.



Allegati

 

PER LE IMPRESE DI PULIZIA E DISINFEZIONE

Con la presentazione della pratica telematica dovranno essere presentati, in file separati e sottoscritti con firma digitale, i seguenti allegati:

- modello REQUISITI/82L (o SCIA);

In caso di imprese di pulizia e disinfezione con soggetti diversi dal titolare  è necessario presentare anche i seguenti modelli:

- modello ONO/82L ;

- modello INTERCALARE ANTIMAFIA/L (per ogni eventuale soggetto tenuto a dichiarare il possesso dei requisiti morali a seguito dell'entrata in vigore del D.Lgs 159/2011)

PER IMPRESE DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE, SANIFICAZIONE

Con la presentazione della pratica telematica devono essere presentati, in file separati e sottoscritti con firma digitale, i seguenti allegati:

-  modelloREQUISITI/82L (o SCIA);

-  modello REQUISITI/82L Foglio aggiunto (dichiarazione di possesso dei requisiti professionali); 

-  modello ONO/82L;

-
modello INTERCALARE ANTIMAFIA/L (per ogni eventuale soggetto tenuto a dichiarare il possesso dei requisiti morali a seguito dell'entrata in vigore del D.Lgs 159/2011)




Costi

 

COSTI

- Diritti di segreteria : € 18,00  (maggiorati di € 9 per la verifica dei requisiti)

- Imposta di bollo : € 17.50

- Diritto annuo


I diritti di segreteria e l'imposta di bollo non sono dovuti se l'impresa che comunica l'inizio di attività è già iscritta INATTIVA nel Registro Imprese e non sono comunicate variazioni rispetto ai dati presenti nella visura/certificato del Registro Imprese.
In questo caso in sede di spedizione della pratica si dovrà impostare l'esezione dall'imposta di bollo e non dovranno essere indicati importi relativi ai diritti di segreteria.



Poni un quesito da aggiungere a questa pagina

Per poter utilizzare questa funzione devi effettuare l'accesso al Wiki. Se non hai ancora l'accesso: Registrati.


FAQ

Nessun contenuto disponibile.


















La tua opinione

Le informazioni in questa pagina sono state utili ?
Giudizio
Adeguate
 
 
40%
Migliorabili
 
 
30%
Inadeguate
 
 
30%